DSC05464.JPG

LA NOSTRA STORIA dal 1812

200 anni di storia

La Maison Blaise Lourdez, creata nel 1812, si trova nella cittadina di Damery, vicino a Epernay, capitale della Champagne. La sua tenuta si estende su 8 ettari, posizionandola così tra le vendemmiatrici di medie dimensioni presenti in Champagne. Il suo vigneto è diversificato, con il 60% di Pinot Meunier, il 30% di Chardonnay e il 10% di Pinot Nero, consentendo diversi blend. La particolarità della vinificazione della casa è che non fa fermentazioni malolattiche, preservando così la naturale acidità delle uve.

  René BLAISE e Thérèse LOURDEZ intraprendono la manipolazione dello champagne, il 12 ottobre 1957 creano il marchio BLAISE-LOURDEZ, seguendo così la tradizione Champagne di associare i due nomi delle famiglie proprietarie dei vigneti.  

Di recente, Bruno e Isabelle Blaise sono subentrati ai genitori, François e Claudine Blaise, e sono a capo della tenuta ora con sede a Damery. Bruno, che ha studiato alla scuola del vino Avize, è membro della giuria della commissione di degustazione che riunisce i professionisti che controllano la qualità dei vini Champagne. E ora Antoine Blaise si unisce alla famiglia e lavora a una nuova cuvée...